Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

StatsdBeforeAfterGaugeMetricPostProcessor

public class StatsdBeforeAfterGaugeMetricPostProcessor
extends StatsdGenericPostProcessor

java.lang.Object
com.android.tradefed.postprocessor.BasePostProcessor
com.android.tradefed.postprocessor.StatsdGenericPostProcessor
com.android.tradefed.postprocessor.StatsdBeforeAfterGaugeMetricPostProcessor


Un post processor che elabora le metriche di misurazione raccolte con un approccio "prima/dopo", ovvero un'istantanea prima di un test/esecuzione e una dopo, estraendo le metriche in base a un elenco fornito di formattatori di metriche e riportando i relativi delta.

Le metriche raccolte in questo modo hanno il seguente aspetto: (le metriche risiedono negli atomi)

 reports {
   metrics {
     gauge_metrics {
       data {
         # Bucket for the "before" snapshot
         bucket_info {
           atom {...}
           atom {...}
           ...
         }
         # Bucket for the "after" snapshot
         bucket_info {
           atom {...}
           atom {...}
           ...
         }
       }
     }
     ...
   }
   ...
 }
 

Ad esempio, se il formattatore della metrica fornito è on_device_power_measurement per la chiave e [subsystem_name]-[rail_name]=[energy_microwatt_secs] per value, la metrica per un atom in cui viene display subsystem_name , rail_name è RAIL_NAME e energy_microwatt_secs è 10 sembrerà statsd-<config name>-gauge-on_device_power_measurement-delta-display-RAIL_NAME=10 .

Le metriche prima/dopo vengono abbinate per il calcolo delta in base al loro nome, quindi si presume che i formattatori assicureranno che ogni snapshot generi set di metriche univoci al loro interno. Il processore genererà avvisi in questi scenari:

  • Ci sono chiavi metriche duplicate generate dai formattatori all'interno di ogni snapshot
  • Un atomo o una chiave metrica è presente in uno snapshot ma non nell'altro

Riepilogo

Costruttori pubblici

StatsdBeforeAfterGaugeMetricPostProcessor ()

Metodi protetti

void logFormattedWarning (String message)

Wrapper attorno a CLog.w() che consente ai test di osservare l'avviso formattato.

parseMetricsFromReportList (StatsLog.ConfigMetricsReportList reportList)

Analizza le metriche dell'indicatore da ConfigMetricsReportList utilizzando i formattatori di atomi.

Costruttori pubblici

StatsdBeforeAfterGaugeMetricPostProcessor

public StatsdBeforeAfterGaugeMetricPostProcessor ()

Metodi protetti

logFormattedAvviso

protected void logFormattedWarning (String message)

Wrapper attorno a CLog.w() che consente ai test di osservare l'avviso formattato.

Parametri
message String

parseMetricsFromReportList

protected  parseMetricsFromReportList (StatsLog.ConfigMetricsReportList reportList)

Analizza le metriche dell'indicatore da ConfigMetricsReportList utilizzando i formattatori di atomi.

Le metriche degli eventi che generano chiavi duplicate verranno archiviate come valori separati da virgole.

Parametri
reportList StatsLog.ConfigMetricsReportList

ritorna