Mantieni tutto organizzato con le raccolte Salva e classifica i contenuti in base alle tue preferenze.

Shard Listener

public class ShardListener
extends CollectingTestListener implements ISupportGranularResults

java.lang.Object
com.android.tradefed.result.CollectingTestListener
com.android.tradefed.invoker.ShardListener


ITestInvocationListener che raccoglie i risultati da uno shard di chiamata (ovvero una divisione di chiamata per l'esecuzione su più risorse in parallelo) e li inoltra a un altro listener.

Riepilogo

Costruttori pubblici

ShardListener ( ITestInvocationListener main)

Crea uno ShardListener .

Metodi pubblici

void invocationEnded (long elapsedTime)

Segnala che l'invocazione è terminata, con esito positivo oa causa di una condizione di errore.

void invocationFailed ( FailureDescription failure)

Segnala una chiamata incompleta a causa di una condizione di errore.

void invocationFailed (Throwable cause)

Segnala una chiamata incompleta a causa di una condizione di errore.

void invocationStarted ( IInvocationContext context)

Segnala l'inizio dell'invocazione del test.

void logAssociation (String dataName, LogFile logFile)

In alcuni casi, il log deve essere fortemente associato a un test case, ma l'opportunità di farlo sul diretto testLogSaved(String, com.android.tradefed.result.LogDataType, com.android.tradefed.result.InputStreamSource, com.android.tradefed.result.LogFile) non è possibile richiamare.

void setSupportGranularResults (boolean enableGranularResults)
boolean supportGranularResults ()

Restituisce True se il reporter supporta risultati granulari, false in caso contrario.

void testLog (String dataName, LogDataType dataType, InputStreamSource dataStream)

Fornisce il registro associato o i dati di debug dalla chiamata al test.

void testLogSaved (String dataName, LogDataType dataType, InputStreamSource dataStream, LogFile logFile)

void testModuleEnded ()

Segnala la fine dell'esecuzione di un modulo.

void testModuleStarted ( IInvocationContext moduleContext)

Segnala l'inizio di un modulo in esecuzione.

void testRunEnded (long elapsedTime, runMetrics) testRunEnded (long elapsedTime, runMetrics)

Segnala la fine dell'esecuzione del test.

void testRunFailed ( FailureDescription failure)

Segnalazione che l'esecuzione del test non è stata completata a causa di un errore descritto da FailureDescription .

void testRunFailed (String failureMessage)

L'esecuzione del test dei rapporti non è stata completata a causa di un errore irreversibile.

void testRunStarted (String name, int numTests, int attemptNumber, long startTime)

Segnala l'inizio di un'esecuzione di prova.

Costruttori pubblici

Shard Listener

public ShardListener (ITestInvocationListener main)

Crea uno ShardListener .

Parametri
main ITestInvocationListener : l' ITestInvocationListener i risultati devono essere inoltrati. Per evitare collisioni con altri ShardListener , questo oggetto si sincronizzerà su main durante l'inoltro dei risultati. E i risultati verranno inviati solo al completamento dello shard di chiamata.

Metodi pubblici

invocazioneFine

public void invocationEnded (long elapsedTime)

Segnala che l'invocazione è terminata, con esito positivo oa causa di una condizione di errore.

Verrà automaticamente chiamato dal framework TradeFederation.

Parametri
elapsedTime long : il tempo trascorso dall'invocazione in ms

invocazione non riuscita

public void invocationFailed (FailureDescription failure)

Segnala una chiamata incompleta a causa di una condizione di errore.

Verrà automaticamente chiamato dal framework TradeFederation.

Parametri
failure FailureDescription : la FailureDescription che descrive la causa dell'errore

invocazione non riuscita

public void invocationFailed (Throwable cause)

Segnala una chiamata incompleta a causa di una condizione di errore.

Verrà automaticamente chiamato dal framework TradeFederation.

Parametri
cause Throwable : la causa Throwable del fallimento

invocationStarted

public void invocationStarted (IInvocationContext context)

Segnala l'inizio dell'invocazione del test.

Verrà automaticamente chiamato dal framework TradeFederation. I reporter devono sovrascrivere questo metodo per supportare più dispositivi di reporting.

Parametri
context IInvocationContext : informazioni sull'invocazione

logAssociazione

public void logAssociation (String dataName, 
                LogFile logFile)

In alcuni casi, il log deve essere fortemente associato a un test case, ma l'opportunità di farlo sul diretto testLogSaved(String, com.android.tradefed.result.LogDataType, com.android.tradefed.result.InputStreamSource, com.android.tradefed.result.LogFile) non è possibile richiamare. Pertanto, questo callback consente di fornire esplicitamente un'associazione forte.

Parametri
dataName String : il nome dei dati

logFile LogFile : il LogFile che è stato registrato in precedenza e dovrebbe essere associato al test case.

setSupportGranularResults

public void setSupportGranularResults (boolean enableGranularResults)

Parametri
enableGranularResults boolean

supportGranularResults

public boolean supportGranularResults ()

Restituisce True se il reporter supporta risultati granulari, false in caso contrario.

ritorna
boolean

testLog

public void testLog (String dataName, 
                LogDataType dataType, 
                InputStreamSource dataStream)

Fornisce il registro associato o i dati di debug dalla chiamata al test.

Deve essere chiamato prima ERROR(/ITestInvocationListener#invocationFailed(Throwable)) o ERROR(/ITestInvocationListener#invocationEnded(long))

Il framework TradeFederation chiamerà automaticamente questo metodo, fornendo il log dell'host e, se applicabile, il logcat del dispositivo.

Parametri
dataName String : una String nome descrittivo dei dati. ad esempio "device_logcat". Nota dataName potrebbe non essere univoco per chiamata. cioè gli implementatori devono essere in grado di gestire più chiamate con lo stesso dataName

dataType LogDataType : il LogDataType dei dati

dataStream InputStreamSource : InputStreamSource dei dati. Gli implementatori devono chiamare createInputStream per iniziare a leggere i dati e assicurarsi di chiudere InputStream risultante una volta completato. I chiamanti devono assicurarsi che l'origine dei dati rimanga presente e accessibile fino al completamento del metodo testLog.

testLogSaved

public void testLogSaved (String dataName, 
                LogDataType dataType, 
                InputStreamSource dataStream, 
                LogFile logFile)

Parametri
dataName String

dataType LogDataType

dataStream InputStreamSource

logFile LogFile

testModuleEnded

public void testModuleEnded ()

Segnala la fine dell'esecuzione di un modulo.

testModuleStarted

public void testModuleStarted (IInvocationContext moduleContext)

Segnala l'inizio di un modulo in esecuzione. Questo callback è associato a testModuleEnded() ed è facoltativo nella sequenza. Viene utilizzato solo durante una corsa che utilizza moduli: corridori basati su suite.

Parametri
moduleContext IInvocationContext : l' IInvocationContext del modulo.

testRunEnded

public void testRunEnded (long elapsedTime, 
                 runMetrics)

Segnala la fine dell'esecuzione del test. FIXME: Non possiamo avere due interfacce Map<> di tipo diverso, quindi dobbiamo usare HashMap qui.

Parametri
elapsedTime long : il dispositivo ha riportato il tempo trascorso, in millisecondi

runMetrics : coppie chiave-valore segnalate al termine di un'esecuzione di test con Metric .

testRunFailed

public void testRunFailed (FailureDescription failure)

Segnalazione che l'esecuzione del test non è stata completata a causa di un errore descritto da FailureDescription .

Parametri
failure FailureDescription : FailureDescription che descrive l'errore e il relativo contesto.

testRunFailed

public void testRunFailed (String failureMessage)

L'esecuzione del test dei rapporti non è stata completata a causa di un errore irreversibile.

Parametri
failureMessage String : String che descrive il motivo dell'errore di esecuzione.

testRunStarted

public void testRunStarted (String name, 
                int numTests, 
                int attemptNumber, 
                long startTime)

Segnala l'inizio di un'esecuzione di prova.

Parametri
name String : il nome dell'esecuzione del test

numTests int : numero totale di test in esecuzione

attemptNumber int : numero d'ordine, che identifica i diversi tentativi dello stesso runName che vengono eseguiti più volte. Il numero tentativo è indicizzato a 0 e dovrebbe aumentare ogni volta che si verifica una nuova esecuzione. ad esempio, un test viene ripetuto in modo granulare 3 volte, dovrebbe avere 4 esecuzioni totali con lo stesso runName e il numero tentativo è compreso tra 0 e 3.

startTime long : l'ora di inizio della corsa, misurata tramite System.currentTimeMillis()