Google is committed to advancing racial equity for Black communities. See how.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Utilizzo di più DT

Molti fornitori di SoC e ODM supportano l'uso di più DT su un dispositivo, consentendo a un'immagine di alimentare più SKU / configurazioni. In questi casi, il bootloader identifica l'hardware e carica il DT corrispondente in fase di esecuzione:

Figura 1. Più alberi di dispositivi si sovrappongono nel bootloader.

Nota: l' utilizzo di più DT non è obbligatorio.

Impostare

Per aggiungere il supporto per più DT al modello DTO, impostare un elenco di DT principali e un altro elenco di DT sovrapposti.

Figura 2. Implementazione DTO runtime per più DT.

Il bootloader dovrebbe essere in grado di:

  • Leggere l'ID SoC e selezionare l'albero del dispositivo principale corrispondente e
  • Leggere l'ID scheda e selezionare di conseguenza il set di alberi dei dispositivi overlay.

Selezionare un solo DT principale da utilizzare in fase di esecuzione. È possibile selezionare più DT in sovrapposizione, ma devono essere compatibili con il DT principale scelto. L'uso di più overlay può aiutare a evitare di memorizzare un overlay per scheda all'interno della partizione DTBO e consentire al bootloader di determinare il sottoinsieme di overlay richiesti in base all'ID della scheda (o possibilmente sondando le periferiche). Ad esempio, la scheda A potrebbe richiedere i dispositivi aggiunti dagli overlay 1, 3 e 5 mentre la scheda B potrebbe richiedere i dispositivi aggiunti dagli overlay 1, 4 e 5.

Partizionamento

Per partizionare, determinare una posizione affidabile e accessibile dal runtime del bootloader nella memoria flash per archiviare i DTB e i DTBO (il bootloader deve essere in grado di individuare questi file nel processo di corrispondenza). Tieni presente che DTB e DTBO non possono esistere nella stessa partizione. Se i tuoi DTB / DTBO si trovano nella partizione dtb / dtbo , utilizza la struttura della tabella e il formato dell'intestazione descritti in dettaglio in Formato partizione DTB / DTBO .

In esecuzione nel bootloader

Correre:

  1. Identifica il SoC e carica il .dtb corrispondente dalla memoria nella memoria.
  2. Identifica la scheda e carica il file .dtbo corrispondente dalla memoria alla memoria.
  3. Sovrapponi il .dtb al .dtbo per essere un DT unito.
  4. Avvia il kernel dato l'indirizzo di memoria del DT unito.