Google si impegna a promuovere l'equità razziale per le comunità nere. Vedi come.
Questa pagina è stata tradotta dall'API Cloud Translation.
Switch to English

Gestione energetica

La durata della batteria è una preoccupazione perenne dell'utente. Per prolungare la durata della batteria, Android aggiunge continuamente nuove funzionalità per aiutare la piattaforma a ottimizzare il comportamento di caricabatterie di applicazioni e dispositivi.

Android include i seguenti miglioramenti della durata della batteria:

  • Limitazioni dell'app . La piattaforma può suggerire app che influiscono negativamente sulla durata della batteria, in modo che gli utenti possano scegliere di limitare tali app dal consumo di risorse. Le app non sono limitate in background per impostazione predefinita.
  • App standby . La piattaforma può mettere le applicazioni inutilizzate in modalità App Standby, limitando temporaneamente l'accesso alla rete e posticipando sincronizzazioni e processi per tali applicazioni.
  • Sonnecchiare . La piattaforma può entrare in uno stato di sonno profondo (riprendendo periodicamente le normali operazioni) se gli utenti non hanno utilizzato attivamente il proprio dispositivo (schermo spento e fermo) per lunghi periodi di tempo. Android 7.0 e versioni successive consentono inoltre a Doze di attivare una serie più leggera di ottimizzazioni quando gli utenti spengono lo schermo del dispositivo e continuano a spostarsi.
  • Esenzioni . Le app di sistema precaricate e i servizi di messaggistica cloud sono in genere esenti da App Standby e Doze per impostazione predefinita. Gli sviluppatori di app possono utilizzare Intents per applicare queste impostazioni alle loro app. Gli utenti possono esentare le app dalle modalità Standby App e Doze nel menu Impostazioni.

Applicazioni esenti

È possibile esentare le applicazioni dall'essere soggette a Doze o App Standby. Potrebbero essere necessarie esenzioni nei seguenti casi d'uso:

  • Produttori di dispositivi che utilizzano una piattaforma di messaggistica cloud diversa da Firebase Cloud Messaging (FCM).
  • Gestore che utilizza una piattaforma di messaggistica cloud non FCM
  • Applicazione di terze parti che utilizza una piattaforma di messaggistica cloud non FCM

Avviso : non esentare le app per evitare test e ottimizzazioni. Esenzioni non necessarie minano i vantaggi di Doze e App Standby e possono compromettere l'esperienza dell'utente, quindi consigliamo vivamente di ridurre al minimo tali esenzioni in quanto consentono alle applicazioni di sconfiggere i controlli benefici che la piattaforma ha sul consumo energetico. Se gli utenti diventano scontenti del consumo di energia di queste app, ciò può portare a frustrazioni, esperienze negative (e recensioni negative per l'app) e domande sul supporto clienti. Per questi motivi, si consiglia vivamente di non esentare le applicazioni di terze parti e di esentare solo i servizi di messaggistica cloud o le app con funzioni simili.

Le app esentate per impostazione predefinita sono elencate in Impostazioni> App e notifiche> Accesso app speciale> Ottimizzazione batteria . Questo elenco viene utilizzato per esentare l'app dalle modalità Doze e App Standby. Per fornire trasparenza all'utente, il menu Impostazioni DEVE mostrare tutte le applicazioni esentate.

Gli utenti possono esentare manualmente le app tramite Impostazioni> App e notifiche> APP-NAME > Batteria> Ottimizzazione batteria e quindi selezionando l'app per disattivare (o riaccendere) l'ottimizzazione. Tuttavia, gli utenti non possono esentare qualsiasi applicazione o servizio che è esentato per impostazione predefinita nell'immagine di sistema.